ARVICOLA CAMPESTRE

Microtus arvalis

A differenza della arvicola rossastra, l’arvicola campestre Vive nelle aree erbose di pianura su suoli profondi e non rocciosi, anche antropizzate, purché non vengano lavorate troppo di frequente. È un roditore di piccole dimensioni misura 9–11 cm di lunghezza, cui si sommano 3–4 centimetri di coda. I colori della pelliccia vanno dal giallo-grigio del dorso al quasi bianco del ventre e delle zampe. Durante l'inverno, si rifugia spesso nei fienili, nelle stalle o nelle cantine. Gli animali che rimangono all'aperto, per trovare il cibo, scavano tunnel sotto la neve, che spesso rinforzano con erbe e muschio (ben visibili nei prati dopo il disgelo). Sono animali principalmente erbivori: mangiano vegetali di ogni tipo dai germogli, ai semi e persino la corteccia degli alberi.

arvicola_campestre_098.jpg


arvicola_campestre_099.jpg


arvicola_campestre_100.jpg

Impronte.


arvicola_campestre_101.jpg