PIPISTRELLO NANO

Pipistrellus pipistrellus

Il pipistrello nano vive in ambienti urbani ma anche boschi e foreste, Si rifugia all'interno degli edifici, tra le rocce, nelle cavità degli alberi. Entra in ibernazione da novembre ad aprile principalmente nelle grandi chiese e in altri edifici, grotte, miniere, cantine e fessure nei muri. È un pipistrello di piccole dimensioni, con la lunghezza del corpo tra 3,6 e 5,1 centimetri. Le parti dorsali hanno un colore sul marrone chiaro, mentre le parti ventrali sono leggermente più chiare. Le ali sono attaccate posteriormente alla base delle dita dei piedi, i quali sono piccoli. Si nutre di insetti, particolarmente chironomidi, lepidotteri e tricotteri catturati in volo. L’attività di caccia inizia dopo il tramonto.

pipistrello_nano_084.jpg


pipistrello_nano_085.jpg


pipistrello_nano_086.jpg