LUPO

Canis lupus

Come molte specie che sono presenti su vasti areali anche il lupo si adatta bene a diverse tipologie di habitat, anche se sulle Alpi gli ambienti boscati rappresentano i luoghi dove è più facile contattarlo. Qui infatti, può trovare cibo e, nel contempo, protezione e, quindi, le condizioni migliori per la sopravvivenza e l’allevamento della prole. Il peso varia dai 30-35 kg del maschio ai 20-25 kg della femmina. Il colore del mantello presenta tendenzialmente un manto grigio-marrone che sfuma verso toni più chiari nelle parti inferiori e sugli arti. Il lupo è un digitigrado, ed ogni sua orma sul terreno presenta quattro cuscinetti digitali, dove spesso sono visibili gli artigli, e un grande cuscinetto plantare.

Comportamento e segni di presenza
lupo_094.jpg


lupo_095.jpg

Queste foto sono state fatte in cattività.


lupo_096.jpg


lupo_097.jpg


lupo_098.jpg


lupo_099.jpg