FAINA

Martes foina

La faina è un mustelide molto legato agli ambienti rocciosi, questa sua propensione la porta a non disdegnare anche gli habitat antropizzati, formati dalle aree coltivate e le aree urbane. presenta un corpo allungato e zampe piuttosto corte, cioè la classica forma dei mustelidi ed inoltre è provvista di una folta pelliccia bruna. Molto importante, per il riconoscimento, è la caratteristica macchia più chiara di peli che va dal sottogola fino alle zampe anteriori, che in genere è bianca, con forma e ampia. Ha un peso che in genere varia tra 1,3-2,3 chilogrammi. La sua alimentazione è principalmente carnivora, si cibano di piccoli mammiferi ed uccelli, ma, nel periodo primaverile ed estivo, non disdegnano uova e bacche.

Comportamento e segni di presenza
faina_093.jpg


faina_094.jpg


faina_095.jpg


faina_096.jpg


faina_097_000.jpg


faina_097_001.jpg


faina_098.jpg

Famiglia di faine .


faina_099.jpg