INVERTEBRATI


Con il termine invertebrati si intendono tutti quei gruppi sistematici a cui appartengono specie sprovviste della colonna vertebrale. Attualmente dal punto di vista sistematico il termine invertebrati non ha più valore di classificazione né dal punto di vista filogenetico né da quello fenotipico. Oggi gli invertebrati pluricellulari sono classificati in molti phyla diversicati (oltre 34 phyla) e comprendono sia organismi molto semplici come i vermi piatti (Platelminti) fino ad arrivare agli animali più complessi come gli artropodi (insetti, ragni e crostacei) ed i molluschi.

Insetti

Dettagli

Aracnidi

Dettagli

Miriapodi

Dettagli

Crostacei

Dettagli

Molluschi

Dettagli

Altro

Dettagli