Salamandra pezzata

salamandra salamandra

Quest’anfibio misura circa 20 cm di lunghezza. Ha testa grande con occhi sporgenti e ghiandole parotoidi ben visibili. La coda è più corta del corpo e le zampe sono corte con dita tozze. Due file di ghiandole corrono lungo il ione è nera con vistose chiazze gialle distribuite su tutto il corpo. Questo animale depone nell’acqua di torrenti, ruscelli o anche pozze dalle 10 alle 70 larve avvolte in un sacco trasparente. Le larve hanno branchie che terranno per tutta la metamorfosi che avviene in acqua. Vi sono esemplari che abitando in quota sono vivipari e danno alla luce piccoli già formati e pronti alla vita terrestre. Vive in zone boscose vicino a corsi d’acqua. E’ attivo dalla primavera all’autunno. E’ crepuscolare e notturno mentre di giorno si nasconde al riparo dal sole sotto sassi o tronchi. Si nutre di insetti, lumache e lombrichi. In cattività può vivere fino a 40 anni.

salamandra_pezzata_082.jpg


salamandra_pezzata_083.jpg


salamandra_pezzata_084.jpg


salamandra_pezzata_085.jpg


salamandra_pezzata_086.jpg


salamandra_pezzata_087.jpg


salamandra_pezzata_088.jpg


salamandra_pezzata_089.jpg


salamandra_pezzata_090.jpg

Larva con filamenti branchiali in varie fasi della crescita.


salamandra_pezzata_091.jpg


salamandra_pezzata_092.jpg


salamandra_pezzata_093.jpg

La larva esce dall'acqua per continuare la sua vita sulla terra. Le branchie sono quasi scomparse.


salamandra_pezzata_094.jpg


salamandra_pezzata_095.jpg


salamandra_pezzata_096.jpg


salamandra_pezzata_097.jpg

Risveglio dopo il letargo invernale.


salamandra_pezzata_098.jpg

Questo anfibio riesce a respirare sott'acqua tramite la propria epidermide.